mercoledì 26 settembre 2012

Ecclestone accusato di corruzione

Nuova bufera sul patron del circus Bernie Ecclestone.

Secondo il giornale tedesco Sueddeutsche Zeitung, il capo della F1 sarà processato a Monaco di Baviera per la presunta corruzione di un ex banchiere tedesco, Gerhard Gribkowsky, ex membro della banca pubblica bavarese BayernLB, già condannato a otto anni e mezzo di prigione per corruzione, frode ed evasione fiscale.


Gribkowsky, che ora collabora con la giustizia, ha confessato di avere intascato una somma di 44 milioni di dollari da Ecclestone per ottenere i diritti tv della F1.
sportal

Nessun commento:

Posta un commento